November 15, 2018
You can use WP menu builder to build menus

Auditor interno ISO TS 22163:2017 Settore Ferroviario (in collaborazione con Intertek Academy)


  • Codice: F01

  • Descrizione:

    Il 1° giugno 2017 è stata pubblicata ufficialmente la norma ISO TS 22163:2017 che sostituisce lo Standard IRIS (International Railway Industry Standard), sviluppato nel maggio 2006 da UNIFE (Union of the European Railway Industries – Associazione delle Industrie Ferroviarie Europee) e basato sulla norma ISO 9001:2008.

    E’ stata la stessa UNIFE ad annunciare lo scorso ottobre 2016 che il Comitato Tecnico 269 dell’ISO confermava che lo standard IRIS, norma di riferimento globale per i Sistemi di Gestione Qualità di Aziende del settore ferroviario, sarebbe stato sostituito dalla norma ISO TS 22163:2017, dopo un periodo di transizione da luglio 2017 a settembre 2018.

    La norma ISO TS 22163:2017, costruita sulla base della ISO 9001:2015 e in accordo alla struttura High Level Structure (HSL) prevista dall’Annex SL, è destinata quindi a tutte le Organizzazioni che operano nel settore dei rotabili ferroviari e si pone l’obiettivo di implementare e mantenere efficiente il loro Sistema di Gestione, al fine di creare un altissimo livello di trasparenza in tutta la catena di fornitura, massimizzando le performance e contenendo i rischi associati. 

    Il settore ferroviario richiede i massimi livelli di qualità per i propri prodotti, soprattutto nel mercato attuale, che ha assistito alla liberalizzazione del trasporto su rotaia e di conseguenza ha conosciuto una forte e continua espansione e un aumento della competizione fra i vari attori che operano nella progettazione, produzione e manutenzione di rotabili ferroviari.

    Alla luce di tali considerazioni si aprono due scenari: il primo relativo alle Organizzazione già certificate in accordo allo standard IRIS Rev. 02 che dovranno adeguare il proprio sistema di gestione alla nuova edizione della norma entro il 14 Settembre 2018 ed il secondo relativo a quelle Organizzazioni che non possiedono la certificazione ai sensi dello standard IRIS ma che intendono proporsi nel settore ferroviario approfittando della nuova norma ISO TS 22163:2017.


  • Obiettivi:

    Formare le competenze tecnico-professionali necessarie per la gestione del ruolo di responsabile delle verifiche ispettive interne e di auditor interno

    Fornire ai partecipanti una metodologia operativa, l’orientamento comportamentale e le tecniche di comunicazione efficaci per la gestione dei predetti ruoli

    Verificare il processo di apprendimento attraverso esercitazioni pratiche

    Istruire sulle tecniche per utilizzare al meglio gli audit interni come strumento gestionale.


  • Destinatari:

    Il Corso è rivolto in primo luogo ai Responsabili del Sistema Gestione Qualità, ai Manager, ai Consulenti e a tutti coloro che sono direttamente o indirettamente coinvolti nella realizzazione, gestione, valutazione, aggiornamento del Sistemi Gestione Qualità nel settore ferroviario. È inoltre adatto a tutti coloro che sono impiegati nella filiera di produzione e nella catena di fornitura del settore ferroviario.

  • Prerequisiti:

    Conoscenza generale dei requisiti della ISO 9001:2015 e ISO TS 22163:2017.


  • Attestato:

    Il corso prevede un esame di verifica dell’apprendimento e la qualifica di Auditor Interno Sistema di Gestione ISO TS 22163:2017.

  • Programma:

    Principali contenuti del corso:

    -          Concetti generali e definizione dei requisiti della norma ISO TS 22163:2017

    -          Quadro di riferimento normativo

    -          La ISO 19011:2012

    -           Il processo di qualifica dell’Auditor Interno

    -          L’audit interno come strumento gestionale per il miglioramento continuo: preparazione e pianificazione degli audit
               interni, conduzione, raccolta delle evidenze oggettive e analisi delle risultanze, classificazione dei rilievi e notifica
               di non conformità, redazione del rapporto finale, azioni correttive e preventive e audit di follow-up.

    -          Metodi di Audit a valore aggiunto e comunicazione efficace durante l’audit


  • Durata:

    3 giorni

  • Inzio corso: 2018-05-21

  • Fine corso: 2018-05-23

  • Costi:

    In corso di definizione.


  • Docente: Aicq Piemontese


  Iscriviti a questo corso